Logo_testata_ReMusic
Italiano

Apulia HiFi Show 2017

12.12.2017..
..

Sabato e domenica 2 e 3 dicembre 2017, Nicotel Wellness & Fitness di Bisceglie, quarta edizione dell’Apulia HiFi Show.

 

Veniamo sempre con piacere a questa manifestazione. È un evento dalle dimensioni umane, dove si può ancora parlare con organizzatori ed espositori, incontrare audiofili e lettori, scambiarsi pareri con tutti senza timore di offendere nessuno semplicemente perché si ha un'opinione su questo componente o su quell'impianto.

Abbiamo molto caldeggiato l'edizione dell'anno scorso. Quella di quest'anno ha avuto un'impronta leggermente diversa. Nulla di negativo, solo una constatazione, per doverosa cronaca.

 

Erano presenti più autocostruttori, anche perché, lo ricordiamo, l'Apulia riconosce il premio Ferson, dedicato a Ezio Ferrara, biscegliese che sul finire degli anni '60 fondò l'omonima ditta e che a cavallo tra gli anni '80 e '90 progettò sistemi audio all'avanguardia: locali si nasce, ma si può pure crescere.

 

Hanno partecipato più piccole aziende di Hi-Fi italiane, anche qui indicatore di quanto la manifestazione abbia saputo attrarre risorse fresche, spontanee, genuine, che magari non avevano trovato spazio altrove.

 

Si sono ridotti i big player, gli importatori o distributori nazionali, ma questo è solo un dato di fatto, vista la qualità delle salette Audioplus, Diapason e DML Audio. Mettiamo anche in quest'area il grande spettacolo delle sale Audiopoint Italia e Hi-Fi Di Prinzio, che esponevano e dimostravano insieme, come pure di Angelucci.

 

Non pensiate quindi a un'edizione in tono minore. Qui si parla alla fin della fiera di ventisette fra autocostruttori, importatori, distributori e rivenditori da tutta Italia, oltre a case discografiche, testate giornalistiche, operatori del settore, appassionati privati e operatori attivi nel vintage.

 

En passant, il premio Ferson attribuito dalla G. B. Ferrara alla sala più gradita, votata da tutto il pubblico dei partecipanti, è stato vinto da AOS Lab di Santo Russo, autocostruttore in Bari e veterano della manifestazione.

 

Ecco la nostra personale e partigiana short list degli eventi nell'evento. in semplice ordine alfabetico:

 

Cyrus non è immobile

Cyrus One

Chi non ha avuto un Cyrus? Impianto molto sensato e dimostrato da Diapason di Monopoli, dealer capace di ben altre realizzazioni... Complice però la svalutazione della sterlina, che tutti noi della zona Euro stiamo finanziando, i marchi inglesi sono sugli scudi. Si fanno pagare la Brexit: basta questo per renderli antipatici. Amare considerazioni a parte, uno dei più attivi resta comunque Cyrus, che si permette di offrire ben tre anni di garanzia sui propri prodotti: quelli di un brand praticamente immortale, visti i grandi e continui rovesci del mercato Hi-Fi.

 

DAC Denafrips

Denafrips Terminator

Dimostrati e fortemente voluti da Orange System per la prima volta in Italia, i Denafrips sono la news della fiera. Punto. DAC cinesi ma innovativi e dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, almeno sulla carta e in attesa di poterli provare.

 

Diffusori Voce by The Vario's


The Vario's Voce

 

Vincent, Lola, JR... gli "omini" The Vario's suonavano bene... ma non si potevano guardare... Opinioni, gusti, niente di oggettivo, tutto di personale... Ora però ci sono i Voce, dei due vie dal look classico e suono veramente sano: quando si azzecca il medio, si è già molto avanti (le Sonus Faber storiche insegnano) e Camillo Di Rocco della Vario's "le sa tutte"!

 

Logo Pylon AudioPiù Pylon per tutti

 

 

 

Dei diffusori polacchi Pylon Audio, costruiti da una vera azienda, anche per conto terzi, dotata di grandi macchinari e molti dipendenti, si parlerà assai. Online e in giro sta montando un'onda di consenso positivo e spontaneo nei loro confronti. Merito anche del fiuto di Angelo Jasparro, collega giornalista e neo-distributore italiano. Auguri sinceri: di diffusori bensuonanti, dal prezzo "umano" e di buon senso ce n'era bisogno.

 

Nelle gallery fotografiche trovate altre impressioni e brevi commenti: in grande in quella di sinistra e più spartana in quella centrale al fondo dell'articolo. Qui vogliamo chiudere solo con un sentito ringraziamento agli amici Mario Asciuti e Angelo Ruggieri, promotori dell'Apulia, che mantengono con impegno e dedizione personali l'iniziativa a prezzo di costo e senza scopo di lucro: la loro passione è la nostra.

 

 

Per completezza di cronaca, riportiamo l'elenco espositori ufficiale:

Saloni pian terreno
Audio Point Italia by Di Prinzio
Musica e Video Maurizio Vecchi e Abeat Records

Stanze al terzo piano                            
303    Aos Lab                                
305    EP LAB
307    Officina del Suono                 
309    Nuove Sonorità
311    Angelucci HiFi
315    Tuscanini Acoustic                        
319    Faber’s Cables
321    Heco Magnat                             
323    Lab Audiotecnology
325    Ars Aures                             
327    Orange System
329    Giussani Research                       
308    LT Ambrosini                            
310    Nicolab
312    Risuona                            
314    The Varios                             
316    Openitem 1
318    Openitem 2

Suite al quarto piano
403    Do Acoustics
405    HiFi 24
407    Audioplus
409    Diapason hifi
411    Novaudio
415    DML Audio
419    Audio Zen Pylon
421    La Sound

 

 

Per ulteriori info: al sito Apulia HiFi Show

L'alba sorge sui suoni... comincia la kermesse musicale apulide... il panorama che accoglie il visitatore è una bella premessa.
previous slide next slide
Angelo Ruggieri, in gradevole compagnia per una bella accoglienza.
Angelo Ruggieri, in gradevole compagnia per una bella accoglienza.
Ancora Angelo Ruggieri con, a sinistra, il suo complice di
Ancora Angelo Ruggieri con, a sinistra, il suo complice di "benefatte", Mario Asciuti, i due motori instancabili di quella che è diventata la più importante finestra aperta sul mondo Hi-Fi del Sud Italia, l'Apulia HiFi Show.
Si comincia, dal pianterreno... Audio Point Italia e Hi Fi Di Prinzio insieme in una grande sala.
Si comincia, dal pianterreno... Audio Point Italia e Hi Fi Di Prinzio insieme in una grande sala.
Qui non si sbaglia un colpo: né come accoppiamenti e né come sistemazione della sala. Grande competenza e professionalità.
Qui non si sbaglia un colpo: né come accoppiamenti e né come sistemazione della sala. Grande competenza e professionalità.
Quanti sono stati folgorati da questo
Quanti sono stati folgorati da questo "sistemino" dominato dalle due affascinanti sorellone Made in England?
Il Graham LS5/8 è un monitor talmente ben suonante da diventare oggetto del desiderio anche dei puristi meno amanti del pro... ma sarà davvero solo
Il Graham LS5/8 è un monitor talmente ben suonante da diventare oggetto del desiderio anche dei puristi meno amanti del pro... ma sarà davvero solo "professionale"?
Musica & Video di Maurizio Vecchi, spaccio di cibo per le orecchie e per il cuore da quel di Ravenna, più Abeat Records, in fondo alla sala.
Musica & Video di Maurizio Vecchi, spaccio di cibo per le orecchie e per il cuore da quel di Ravenna, più Abeat Records, in fondo alla sala.
In sala alimenti sonori per tutti i gusti, nastri compresi.
In sala alimenti sonori per tutti i gusti, nastri compresi.
Saliti al quarto piano, iniziamo da Do Acoustics, un'altra realtà italica emergente di sorprendente qualità.
Saliti al quarto piano, iniziamo da Do Acoustics, un'altra realtà italica emergente di sorprendente qualità.
Davide Oliveri, progettista e proprietario di Do Acustics, nonché valente batterista.
Davide Oliveri, progettista e proprietario di Do Acustics, nonché valente batterista.
HiFi24 di Pietro Tricase, da Putignano, bella realtà locale tra i rivenditori pugliesi, mette in  mostra una coppia di Heco Direkt, diffusore di assoluto interesse e capacità sonica.
HiFi24 di Pietro Tricase, da Putignano, bella realtà locale tra i rivenditori pugliesi, mette in mostra una coppia di Heco Direkt, diffusore di assoluto interesse e capacità sonica.
Gli amici di HiFi 24 in posa per la rituale foto-souvenir.
Gli amici di HiFi 24 in posa per la rituale foto-souvenir.
Nell'androne del quarto piano un altro spaccio di cibo acustico, come al solito preso d'assalto dagli affamati partecipanti.
Nell'androne del quarto piano un altro spaccio di cibo acustico, come al solito preso d'assalto dagli affamati partecipanti.
La carta stampata qualificata non solo resiste, ma cresce: e questo deve far piacere a tutti.
La carta stampata qualificata non solo resiste, ma cresce: e questo deve far piacere a tutti.
LA Sound, impianto All Italian con cavi LA Sound serie Olympia in argento puro, elettroniche Unison Research e diffusori Opera Callas Diva. Un apprezzabile e apprezzato risultato per un'altra giovane realtà italiana che si affaccia nel difficile mercato delle connessioni Hi-Fi.
LA Sound, impianto All Italian con cavi LA Sound serie Olympia in argento puro, elettroniche Unison Research e diffusori Opera Callas Diva. Un apprezzabile e apprezzato risultato per un'altra giovane realtà italiana che si affaccia nel difficile mercato delle connessioni Hi-Fi.
Ancora LA Sound e Unison Research.
Ancora LA Sound e Unison Research.
L'ingresso della sala dove si vanno a presentare per la prima volta i diffusori polacchi Pylon Audio al pubblico del Sud.
L'ingresso della sala dove si vanno a presentare per la prima volta i diffusori polacchi Pylon Audio al pubblico del Sud.
Gli artefici di un successo: Angelo Jasparro, il collega giornalista e distributore talent scout che ha deciso di importare in Italia questi sconosciuti ma validissimi diffusori polacchi, e Nino Pistone, mente di Audiozen, che produce elettroniche a stato solido di tutto rispetto. In primo piano il diffusore top di gamma di Pylon, l'Emerald HF: un grande suono a un piccolo prezzo.
Gli artefici di un successo: Angelo Jasparro, il collega giornalista e distributore talent scout che ha deciso di importare in Italia questi sconosciuti ma validissimi diffusori polacchi, e Nino Pistone, mente di Audiozen, che produce elettroniche a stato solido di tutto rispetto. In primo piano il diffusore top di gamma di Pylon, l'Emerald HF: un grande suono a un piccolo prezzo.
Il selfie della domenica sera di due esseri oramai stravolti: il vostro redattore e il buon Angelo Jasparro, giunto quasi alla fine delle sue fatiche, ovverosia, come rendere angelico Angelo...
Il selfie della domenica sera di due esseri oramai stravolti: il vostro redattore e il buon Angelo Jasparro, giunto quasi alla fine delle sue fatiche, ovverosia, come rendere angelico Angelo...
Teorema Acustico Hi-End, un'altra realtà emergente del nostro Sud, questa volta da Messina. Gino Trifirò, ben conosciuto nei dintorni della Trinacria per le sue opere originali e le sue modifiche, ha intrapreso con successo la produzione di apparecchi di grande pregio e altrettanto grande suono.
Teorema Acustico Hi-End, un'altra realtà emergente del nostro Sud, questa volta da Messina. Gino Trifirò, ben conosciuto nei dintorni della Trinacria per le sue opere originali e le sue modifiche, ha intrapreso con successo la produzione di apparecchi di grande pregio e altrettanto grande suono.
Teorema Acustico produce apparecchi a valvole con circuitazioni tutt'altro che scontate e componentistica top. Ovviamente prezzi di conseguenza, non entry level.
Teorema Acustico produce apparecchi a valvole con circuitazioni tutt'altro che scontate e componentistica top. Ovviamente prezzi di conseguenza, non entry level.
Novaudio, un'altra interessante realtà leccese emergente, che produce diffusori non proprio convenzionali, ma non solo...
Novaudio, un'altra interessante realtà leccese emergente, che produce diffusori non proprio convenzionali, ma non solo...
Infatti i Novaudio Classic Eight Reference, dal vago gusto retrò, sono diffusori che hanno stupito per la grinta e il suono che sono riusciti a sfoderare nonostante dimensioni non proprio gigantesche. Questo per la validità del progetto e per la collaborazione fattiva e competente di Carlo Elia, gestore del gruppo facebook Audiophile Music Club, che ha curato la composizione di un impianto full tube economico ma estremamente valido e ben suonante. Si possono ottenere risultati di rilievo anche senza spendere intere fortune, basta saperci fare...
Infatti i Novaudio Classic Eight Reference, dal vago gusto retrò, sono diffusori che hanno stupito per la grinta e il suono che sono riusciti a sfoderare nonostante dimensioni non proprio gigantesche. Questo per la validità del progetto e per la collaborazione fattiva e competente di Carlo Elia, gestore del gruppo facebook Audiophile Music Club, che ha curato la composizione di un impianto full tube economico ma estremamente valido e ben suonante. Si possono ottenere risultati di rilievo anche senza spendere intere fortune, basta saperci fare...
Il modello Sonora, in ciliegio italiano, 5
Il modello Sonora, in ciliegio italiano, 5" fullrange bass-reflex, amplificazione 50+50W e connessione Bluetooth APT-X 24bit.
La versione in finitura bianca, molto di tendenza.
La versione in finitura bianca, molto di tendenza.
La piccola Kutuma vicino alla Studio Monitor, solo esposizioni statiche, però.
La piccola Kutuma vicino alla Studio Monitor, solo esposizioni statiche, però.
Diapason HiFi, altro rivenditore storico pugliese, mostrava orgoglioso una magnifica coppia di ATC SCM11 pilotata da un impianto full Cyrus con connessioni Tellurium. Che dire? I perfidi figli di Albione l'Hi-Fi continuano a praticarlo non bene ma benissimo!
Diapason HiFi, altro rivenditore storico pugliese, mostrava orgoglioso una magnifica coppia di ATC SCM11 pilotata da un impianto full Cyrus con connessioni Tellurium. Che dire? I perfidi figli di Albione l'Hi-Fi continuano a praticarlo non bene ma benissimo!
Gaetano Palmieri, proprietario di Diapason Hi-Fi, qualificato punto vendita e distributore di Monopoli, mostra con il giusto tasso di fierezza il suo setup.
Gaetano Palmieri, proprietario di Diapason Hi-Fi, qualificato punto vendita e distributore di Monopoli, mostra con il giusto tasso di fierezza il suo setup.
Da Audioplus il confronto era serrato... Alcuni audiofili intrattenuti dal progettista dei diffusori in demo, l'Ing. Simone Nerpiti.
Da Audioplus il confronto era serrato... Alcuni audiofili intrattenuti dal progettista dei diffusori in demo, l'Ing. Simone Nerpiti.
Emanuele Bassetti di Audioplus sorride giustamente soddisfatto mentre dietro di lui scaldano il cuore e l'ambiente due monofonici Absolare che pilotano le Nerpiti Engineering Astralis, nuovissime casse acustiche di produzione marchigiana.
Emanuele Bassetti di Audioplus sorride giustamente soddisfatto mentre dietro di lui scaldano il cuore e l'ambiente due monofonici Absolare che pilotano le Nerpiti Engineering Astralis, nuovissime casse acustiche di produzione marchigiana.
Una bella e costosa visione...
Una bella e costosa visione...
Terzo piano: sinistre presenze si appalesano da Aos Lab... (si fa per sorridere ;-)
Terzo piano: sinistre presenze si appalesano da Aos Lab... (si fa per sorridere ;-)
Santo Russo, AOS LAB, mostra orgoglioso il suo sistema, che risulterà quello vincitore del premio Ferson, assegnato dai visitatori alla sala più gradita della manifestazione: stadio pre a valvole e finale a transistor, niente di banale.
Santo Russo, AOS LAB, mostra orgoglioso il suo sistema, che risulterà quello vincitore del premio Ferson, assegnato dai visitatori alla sala più gradita della manifestazione: stadio pre a valvole e finale a transistor, niente di banale.
EP Lab by De Audio, Tannoy con valvole, connubio quasi inscindibile.
EP Lab by De Audio, Tannoy con valvole, connubio quasi inscindibile.
Officina del Suono di Gabriele Maselli ha proposto una bella coppia di KEF Reference 3 pilotata da una coppia di Accuphase, con risultati lusinghieri.
Officina del Suono di Gabriele Maselli ha proposto una bella coppia di KEF Reference 3 pilotata da una coppia di Accuphase, con risultati lusinghieri.
Sempre Officina del Suono...
Sempre Officina del Suono...
LT Massimo Ambrosini con Grundig e amplificatore custom ma sempre basato sulla teoria CCI, un'esperienza d'ascolto che va fatta, anche solo per farsi una propria opinione.
LT Massimo Ambrosini con Grundig e amplificatore custom ma sempre basato sulla teoria CCI, un'esperienza d'ascolto che va fatta, anche solo per farsi una propria opinione.
Questo il sistema Grundig: peccato per l'altezza dei diffusori che riproducevano una scena sonora in scala ridotta.
Questo il sistema Grundig: peccato per l'altezza dei diffusori che riproducevano una scena sonora in scala ridotta.
Nekolab Amplimos, valenti artigiani calabresi coadiuvati dai piccoli diffusori Graham, di qualità sorprendente nonostante le dimensioni.
Nekolab Amplimos, valenti artigiani calabresi coadiuvati dai piccoli diffusori Graham, di qualità sorprendente nonostante le dimensioni.
La Sig.ra Ferrara, vedova del progettista e proprietario della Ferson, gloriosa marca di componenti pugliesi dei decenni anni d'oro '80-'90, madrina del premio intitolato al marito Ezio.
La Sig.ra Ferrara, vedova del progettista e proprietario della Ferson, gloriosa marca di componenti pugliesi dei decenni anni d'oro '80-'90, madrina del premio intitolato al marito Ezio.
Un nome, una garanzia....
Un nome, una garanzia....
Il Direttore Castelli ci tiene a precisare: affiggere l'elenco di apparecchi, diffusori e componenti dell'impianto fuori e dentro la saletta è sempre segno di educazione e professionalità.
Il Direttore Castelli ci tiene a precisare: affiggere l'elenco di apparecchi, diffusori e componenti dell'impianto fuori e dentro la saletta è sempre segno di educazione e professionalità.
Quindi DAC dCS, pre e finali Nagra e diffusori Magico.
Quindi DAC dCS, pre e finali Nagra e diffusori Magico.
Marco Angelucci, il patron della premiata ditta.
Marco Angelucci, il patron della premiata ditta.
Tre belle presenze: due diffusori e una solare bionda sorridente, dalla patria del Chianti.
Tre belle presenze: due diffusori e una solare bionda sorridente, dalla patria del Chianti.
E così, dopo anni di assistenza a Magnepan, ci si stufa e si applica il
E così, dopo anni di assistenza a Magnepan, ci si stufa e si applica il "chi fa da sé fa per tre". Così nasce la Tuscanini Acoustic, con due pannelli chiamati Auge. Peccato che l'ambiente fosse un po' costretto, ma non tanto da non far percepire una grande potenzialità.
Faber's Cables, con il suo patron Fabrizio Baretta, ha messo in bella mostra i suoi oramai famosi cablaggi e ciabatte ma anche un nuovo preamplificatore phono con RIAA variabili, dimostrando come e quanto può variare il suono dello stesso disco in vinile utilizzando differenti curve. Non basta dire vinile, insomma.
Faber's Cables, con il suo patron Fabrizio Baretta, ha messo in bella mostra i suoi oramai famosi cablaggi e ciabatte ma anche un nuovo preamplificatore phono con RIAA variabili, dimostrando come e quanto può variare il suono dello stesso disco in vinile utilizzando differenti curve. Non basta dire vinile, insomma.
Sala Magnat Heco, con le nuovissime Heco Direkt Einklang, diffusore monovia per chiunque voglia cimentarsi con le basse potenze dei triodi a riscaldamento diretto o comunque con amplificatori di basso wattaggio. Non mi risulta che abbia concorrenti finiti di pari qualità e prezzo. Da ascoltare assolutamente,  piacevolmente sorprendenti.
Sala Magnat Heco, con le nuovissime Heco Direkt Einklang, diffusore monovia per chiunque voglia cimentarsi con le basse potenze dei triodi a riscaldamento diretto o comunque con amplificatori di basso wattaggio. Non mi risulta che abbia concorrenti finiti di pari qualità e prezzo. Da ascoltare assolutamente, piacevolmente sorprendenti.
Lab Audio Technology espone una magnifica coppia di Dynaudio Contour 20 pilotata da un  KR VA820, push-pull di 300B della omonima e rinomata ditta, capace di sfoderare un piglio e una decisione, uniti a grande raffinatezza. È abbastanza inconsueto un risultato del genere per amplificatori che utilizzano queste valvole, soprattutto se accoppiati con diffusori non proprio
Lab Audio Technology espone una magnifica coppia di Dynaudio Contour 20 pilotata da un KR VA820, push-pull di 300B della omonima e rinomata ditta, capace di sfoderare un piglio e una decisione, uniti a grande raffinatezza. È abbastanza inconsueto un risultato del genere per amplificatori che utilizzano queste valvole, soprattutto se accoppiati con diffusori non proprio "semplici" come questi.
Re-dattore Re-Music con Luigi Bocca, responsabile della palermitana Lab Audio Technology, uomo assai malvagio per aver portato un mostruoso KR Audio Kronzilla e averlo tenuto solo in esposizione statica...
Re-dattore Re-Music con Luigi Bocca, responsabile della palermitana Lab Audio Technology, uomo assai malvagio per aver portato un mostruoso KR Audio Kronzilla e averlo tenuto solo in esposizione statica...
Ars Aures, altra realtà siciliana – Castelvetrano – che oltre agli eccellenti diffusori della casa mi utilizzava un magnifico Denafrips Terminator, DAC che sta facendo parlare molto di sé in questo periodo.
Ars Aures, altra realtà siciliana – Castelvetrano – che oltre agli eccellenti diffusori della casa mi utilizzava un magnifico Denafrips Terminator, DAC che sta facendo parlare molto di sé in questo periodo.
Benny Cassarà, avvocato parlemitano con tanto buon gusto musicale, deus ex machina Ars Aures.
Benny Cassarà, avvocato parlemitano con tanto buon gusto musicale, deus ex machina Ars Aures.
Orange System  presenta per la prima volta ufficialmente i DAC Denafrips in Italia, con tutta la gamma al completo. Inoltre, non in foto, presentazione delle Paradigm Persona, diffusori da piedistallo molto hi-tech ma anche hi-priced. In foto altro eccellente modello Ars Aures, della serie Essential.
Orange System presenta per la prima volta ufficialmente i DAC Denafrips in Italia, con tutta la gamma al completo. Inoltre, non in foto, presentazione delle Paradigm Persona, diffusori da piedistallo molto hi-tech ma anche hi-priced. In foto altro eccellente modello Ars Aures, della serie Essential.
Denafrips Ares e Pontus. Notare l'estrema nettezza del layout e la componentistica di prim'ordine. Prezzi davvero interessanti per apparecchi di queste ambizioni e grande professionalità degli importatori di Orange System.
Denafrips Ares e Pontus. Notare l'estrema nettezza del layout e la componentistica di prim'ordine. Prezzi davvero interessanti per apparecchi di queste ambizioni e grande professionalità degli importatori di Orange System.
Vista d'interni del flagship della ditta cinese, il Terminator, veramente impressionante come stazza, cura delle alimentazioni e layout, alla stregua dei suoi fratelli minori.
Vista d'interni del flagship della ditta cinese, il Terminator, veramente impressionante come stazza, cura delle alimentazioni e layout, alla stregua dei suoi fratelli minori.
Ancora una vista del Denafrips Terminator. Non si può certo dire che sia un apparecchio costruito al risparmio e ciò nonostante viene proposto a un prezzo davvero competitivo: apparecchio molto intrigante.
Ancora una vista del Denafrips Terminator. Non si può certo dire che sia un apparecchio costruito al risparmio e ciò nonostante viene proposto a un prezzo davvero competitivo: apparecchio molto intrigante.
The Vario's, dopo modelli straordinariamente inconsueti nella foggia ma altrettanto ben suonanti, presenta il diffusore Voce, un due vie elegantissimo e sorprendente per la capacità di scendere nella riproduzione delle basse frequenze, qui anche supportato dalla presenza di pre e finale Soulution.
The Vario's, dopo modelli straordinariamente inconsueti nella foggia ma altrettanto ben suonanti, presenta il diffusore Voce, un due vie elegantissimo e sorprendente per la capacità di scendere nella riproduzione delle basse frequenze, qui anche supportato dalla presenza di pre e finale Soulution.
Camillo Di Rocco, progettista di The Vario's e ovviamente papà anche delle Voce.
Camillo Di Rocco, progettista di The Vario's e ovviamente papà anche delle Voce.
Giussani Research ha presentato un diffusore da piedistallo a tre vie non convenzionali, le Delta Butterfly One, con doppio woofer di cui uno laterale, sistema di carico proprietario DDELS - Dual Driver Extended Loading System.
Giussani Research ha presentato un diffusore da piedistallo a tre vie non convenzionali, le Delta Butterfly One, con doppio woofer di cui uno laterale, sistema di carico proprietario DDELS - Dual Driver Extended Loading System.
Saluti e arrivederci ad Apulia 2018 dagli organizzatori e anche da Giuseppe Castelli.
Saluti e arrivederci ad Apulia 2018 dagli organizzatori e anche da Giuseppe Castelli.
di Giuseppe Castelli
Leggi altri suoi articoli
di Daniele Sabiu
Leggi altri suoi articoli

Torna su

Pubblicità

Banner Extreme Audio
DiDiT banner
Vermöuth Audio banner
KingSound banner
Omega Audio Concepts banner

Is this article available only in such a language?

Subscribe to our newsletter to receive more articles in your language!

 

Questo articolo esiste solo in questa lingua?

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli nella tua lingua!

 

 

 

Email:
Lingua:

Pubblicità

HighResAudio banner
Dream Streaming banner