Nuovo tour e singolo per Vera Di Lecce

18.05.2022

Comunicato stampa | Vera Di Lecce è una cantante, producer e performer pugliese di base a Roma. Dopo un primo periodo di concentrazione su una performance di live looping per voce e chitarra elettrica, l'artista inizia a registrare e produrre i suoi brani autonomamente, senza abbandonare l'approccio pop sperimentale, ma arricchendolo con strumenti elettronici e proponendo una performance live eclettica, tra pedali multieffetto e synth vocali, chitarre elettriche sempre più devote all'e-bow, e danze marziali.

Le ambientazioni create da Vera sono spesso una fusione di sonorità nord europee, orientali e tradizionali, che trascinano in un'atmosfera antica e allo stesso tempo contemporanea: un rituale elettronico, cantato in inglese, ma che sembra provenire da un futuro ancestrale.

Nel 2021 firma con l'etichetta americana Manimal Vinyl – Warpaint, Bat for Lashes, Yoko Ono – e pubblica tre singoli – Painfall, Shellbone, The Truth – e una cover – Heart and Soul dei Joy Division – presentati negli States lo scorso marzo, durante i suoi showcase al The New Colossus Festival di New York e al SXSW in Texas.

 

Vera Di Lecce - Altar of Love

In attesa del suo nuovo album, in uscita a settembre per Manimal Vinyl e Niafunken, ascolteremo presto un nuovo singolo, il cui videoclip racconterà della sua esperienza americana.

Le date del tour:
20 maggio - Milano - Germi - Luogo Di Contaminazione

21 maggio - Verona - Colorificio Kroen
7 giugno - Marina Di Ravenna, Ravenna - Beaches Brew Festival - Hana Bi

10 giugno - A Forest Festival - Cigole, Brescia
24 giugno - Roma - Diffuse Sound - Teatro Di Garbatella

Altre date in arrivo

A proposito di Vera Di Lecce

Artista che nasce dalla tradizione e sviluppa un percorso personale di ricerca e sperimentazione cantando in inglese e producendo elettronica ibrida, Vera Di Lecce associa percussioni world a synths graffianti, in un rituale di rigenerazione personale e collettiva.
Pugliese di base a Roma, inizia la sua esperienza artistica con i suoi genitori, attori di teatro sperimentale e ricercatori nell'ambito della tradizione salentina. Canta in dialetto, salentino e siciliano, con Nidi d'Arac, Arakne Mediterranea, Cesare Basile e Alfio Antico e dal 2012 crea il suo progetto solista, in inglese. Dopo un EP, un LP e diversi singoli e collaborazioni, firma con l'etichetta americana Manimal Vinyl, che ha pubblicato album di debutto di Bat For Lashes, Warpaint, e molte altre uscite esclusive che vanno da Asia Argento a Yoko Ono e che lancerà il suo prossimo album, in uscita a settembre.
Le ambientazioni create dall'artista sono spesso una fusione di sonorità nord europee, orientali e tradizionali, che trascinano in un'atmosfera antica e allo stesso tempo contemporanea.
Ha sempre utilizzato la sua voce come strumento, in principio con i loops, per poi affinare la sua tecnica di performance live con pedali multieffetto e synths vocali, affiancandola a chitarre elettriche sempre più devote all'e-bow. Melodie accattivanti, che richiamano motivi medievali e strizzano l'occhio al pop, cavalcano synths aggressivi come dragoni, su montagne di percussioni o glitch di drum machines, in un mondo parallelo di androidi sciamani.

Per ulteriori info: al sito Niafunken

Torna su

Pubblicità

KingSound banner
DiDiT banner
Omega Audio Concepts banner
Vermöuth Audio banner

Is this article available only in such a language?

Subscribe to our newsletter to receive more articles in your language!

 

Questo articolo esiste solo in questa lingua?

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli nella tua lingua!

 

Iscriviti ora!

Pubblicità